In diretta dal Giappone, tè selezionati per voi dal vostro sommelier di tè Giapponese


Sencha di Nearai, cultivar Shizu-Inzatsu 131

Tipo di tè : Fukamushi sencha (essiccazione lunga)
Origine : Dipartimento di Shizuoka, città di Hamamatsu, zona di Kita, Nearai
Cultivar : Shizu-Inzatsu 131
Raccolto : 25 aprile 2017
Sencha di Nearai, cultivar Shizu-Inzatsu 131

Cliccare per ingrandire


Il comune di Nearai è situato a nord della città di Hamamatsu, nella parte inferiore delle montagne di Tenryu. Questo Inzatsu 131 , fabbricato dal sig. Tarui, è un fukamushi sencha unico nel suo genere.
Shizu-inzatsu 131 è stato sviluppato, negli anni 40, dal celebre professore Arima, un grande visionario che ha lasciato un’impronta profonda nel mondo del tè giapponese. È una varietà generata da un seme di una pianta di tè di Assam, Manipuli 15. Si tratta dunque un incrocio tra una varietà di Assam e una pianta di tè giapponese. È un cultivar precoce che ha aromi particolari, ma che non ha mai raggiunto la notorietà , forse perché è arrivato in anticipo sui tempi, nonostante il lavoro di un gruppo di studiosi visionari.
Oggi Inzatsu 131 è conosciuto per i suoi incroci con Yabukita dando origine a dei cultivar famosi come Sofu, Fuji-kaori o Kondo-wase.
Questo Inzatsu 131 è coltivato con metodi biologici, su di un terreno arricchito con dello scisto verde proveniente dal corso superiore del fiume Tenryu, su consiglio del professor Arima.
Ciò che rende unico il metodo di fabbricazione dello stabilimento di Nearai è l’uso di macchine di tipo Akitsu. Queste macchine, che oggi non sono più fabbricate, e che si basano proprio sul lavoro del prof. Arima, fanno alle foglie di tè, una volta stufate, un trattamento con aria calda durante tutta la fase di lavorazione della manipolazione, tenendole in continuo movimento.
Il risultato è un fukamushi strepitoso, ricchissimo, profumato, che resta limpido, diversamente alla maggior parte dei fukamushi, e che può essere utilizzato molto bene per fare varie infusioni.
Le foglie hanno un profumo zuccherino e floreale molto particolare, che dopo l’infusione acquistano un profumo ancor più complesso ed intenso.
In bocca è un tè pieno e ricco, ma senza pesantezza. L’astringenza, che può sviluppare talvolta questo cultivar Shizu-inzatsu 131, è ben sfumata qui, l’infuso è dolce e zuccherino, ma senza un umami troppo forte. Vi si sentono anche aromi dolci di piselli o di fagioli bianchi cotti. Secondo la temperatura dell’infusione e dell’infuso, la gamma dei sapori varia molto. L’evoluzione tra le varie infusioni è interessante, quando compare l’astringenza, profumi ed aromi floreali diventano più forti.
Questo tè, forse, non piacerà a tutti, ma merita di essere scoperto e perfino studiato. D’altronde si tratta di un cultivar eccezionale, che è parte importante della storia moderna del tè giapponese, si tratta anche di un metodo di fabbricazione unico che dà una visione diversa del fukamushi-cha.

Proposta di metodo d’infusione
  • Quantità di foglie: 4g
  • Quantità d’acqua : 70ml
  • Temperatura dell’acqua : 80°C
  • Durata dell’infusione : 50s

cat-shizuoka cat-131


Sencha di Nearai, cultivar Shizu-Inzatsu 131
SNC-66-001-050

€15.88  / 50g.
Da inserire: