In diretta dal Giappone, tè selezionati per voi dal vostro sommelier di tè Giapponese


Matcha di Uji-Shirakawa, Saemidori cultivar

Tipo di tè : matcha
Origine : dipartimento di Kyoto, città di Uji, settore Shirakawa
Cultivar : Saemidori
Raccolto : maggio 2017, raccolto a mano
Matcha di Uji-Shirakawa, Saemidori cultivar

Cliccare per ingrandire


A Uji, Shirakawa è una ristretta zona di produzione celebre per il gyokuro, ma il sig. Tsuji Kiyoharu, molto noto e premiato varie volte, ha reso nota questa zona anche per il matcha.
È raro trovare dei matcha non assemblati, nati in piantagioni uniche. Thés du Japon, per mettere in evidenza le caratteristiche del territorio, dei produttori e dei cultivar, vi propone dei matcha non miscelati. In più i nostri matcha sono fabbricati con il metodo autentico, sono tenuti all'ombra sotto dei pergolati, raccolti a mano su piantagioni non potate “shizen-shitate”.
Questo è fatto con il cultivar Saemidori. La coltivazione di questo tipo di pianta si è diffusa rapidamente in tutto il paese da qualche anno.
È un cultivar precoce, apprezzato per il suo bel colore, ma anche per la ricchezza dell'amminoacido responsabile del sapore umami del tè. Anche se non è un cultivar specifico per tè ombreggiati, ma piuttosto un cultivar per sencha, è sempre più utilizzato per produrre gyokuro e matcha.
La preparazione offre un profumo delicato come di una vellutata di verdura dolce.
È proprio molto vellutato in bocca, leggero e dolcissimo, senza mancare, però, di presenza. C'è un umami elegante che domina, mentre si sentono nel retrogusto degli aromi di fagiolini, di leggera affumicatura, un qualcosa di bosco. Questo insieme molto dolce, dominato da umami, fresco, vegetale, ma non “erboso”, mostra bene le caratteristiche di Saemidori.
Per usu-cha e koi-cha

Video : Come preparare un matcha "usu-cha"

Proposta di metodo d’infusione
  • Quantità di matcha : 2g
  • Quantità d’acqua: 60ml
  • Temperatura dell’acqua: 80°C
  • Consiglio per la preparazione: cominciare con lo sfregare fortemente e lentamente il fondo della ciotola con la frusta di bambù (chasen) per fare ben fondere il matcha nell’acqua calda ed evitare i grumi. Poi tenendo il “chasen” tra il pollice, l’indice ed il medio in maniera molle, sbattere il liquido vivacemente, il movimento deve venire dalla spalla e dal gomito più che dal pugno. Infine, quando si è formata abbastanza schiuma in superficie, sbattere a velocità moderata la superficie del liquido per affinare la schiuma.


cat-uji cat-saemidori


Matcha di Uji-Shirakawa, Saemidori cultivar
MTC-49-005-020

€29.65  / 20g.
Da inserire: