In diretta dal Giappone, tè selezionati per voi dal vostro sommelier di tè Giapponese


Tè nero di Gokase, cultivar Benihikari, primavera 2017

Tipo di tè : Tè nero
Origine : Dipartimento di Miyazaki, Distretto di Nishi-Usuki, comune di Gokase
Cultivar : Benihikari
Raccolto : 2 giugno 2017
Tè nero di Gokase, cultivar Benihikari, primavera 2017

Cliccare per ingrandire


A Gokase, il sig. Miyazaki è non solo un personaggio noto per il kama-iri cha, ma anche un produttore ugualmente celebre per i suoi tè neri.
Benihikari è un cultivar giapponese per il tè nero, che è stato sviluppato negli anni '60, quando il Giappone produceva ancora del tè nero per l'esportazione. Benihikari è stato molto apprezzato allora, ma non poté diffondersi a causa dell'arresto della produzione di tè nero. Questo cultivar era diventato una specie di chimera, ma da qualche anno è riapparso. Se resta ancora un po' offuscato da Benifuki, Benihikari è tuttavia un cultivar per tè nero molto interessante, tipico e chiaramente riconoscibile.
Questo tè nero di Gokase ha un profumo tipico, di tipo mentolato con note di cannella e di canfora.
Il primo assaggio in bocca è tenero. Vi si ritrovano gli aromi che distinguono questo cultivar, ma senza enfasi né aggressività. L'insieme è piuttosto aereo, dolce senza astringenza. Il retrogusto è leggero ed un po' zuccherino.
Alcuni potrebbero vederci delle somiglianze con certi tè neri dello Sri Lanka o del n°18 di Taiwan. Un tè nero che non manca di personalità e che rappresenta bene il cultivar Benihikari.

Proposta di metodo d’infusione
  • Quantità di foglie: 3g
  • Quantità d’acqua : 150ml
  • Temperatura dell’acqua : 95°C
  • Durata dell’infusione : 150s

cat-miyazaki cat-benihikari


Tè nero di Gokase, cultivar Benihikari, primavera 2017
WKC-51-002-050

€9.53  / 50g.
Da inserire: